Progetti

PON “Il Cantiere della Memoria”

L’11 giugno u.s. si è svolta l’ultima lezione del PON “Il Cantiere della Memoria” – Modulo “La nostra storia in mostra”, in concomitanza della quale alla presenza della Dirigente Scolastica prof.ssa Gabriella Catacchio è stato presentato anche il lavoro svolto durante il Modulo “L’archivio storico della scuola”. Erano presenti anche le proff.sse Lucia Albanese e Giuseppina Bassi e l’arch. Francesco Vitagliano, in qualità di esperti e tutor dei due moduli; inoltre un grazie particolare va alla dott.ssa Luciana Attolico dell’Archivio di Stato di Bari-sez. di Trani, che intervenuta all’evento ha encomiato il lavoro svolto e ricevuto dalla Dirigente l’attestato della lezione svolta durante il I modulo, presso la sede dell’Archivio di Stato. Gli alunni che hanno partecipato ai due moduli hanno spiegato con l’ausilio di un power point le attività svolte e al termine hanno accompagnato genitori e docenti della scuola al primo piano dell’istituto, dove era stata allestita la mostra dei registri antichi.

IMG 0385a

Continua...

CONCORSO FEDERCHIMICA 2018-2019

Gli alunni delle classi 2C e 3C, a seguito della partecipazione al concorso Federchimica Giovani, con l’elaborato “La leggenda della tavola periodica” hanno ricevuto dalla Giuria del Premio una menzione speciale essendo stato valutato come tra i migliori nella categoria Chimica generale. Questo il contenuto della motivazione: “Il progetto, frutto dell’impegno degli alunni, è esempio di studio, passione e comprensione, risultando quindi molto fruibile. Per tale ragione, appare doveroso valorizzarlo pubblicando l’elaborato sul sito di Federchimica, quale prova virtuosa di dedizione, insegnamento ed apprendimento attivo”.

L’attività di realizzazione del progetto è stata, infatti, un momento di incontro didattico proficuo per gli studenti, oltre che un’occasione di spunto per lo studio della chimica.

IMG 8156 1

Continua...

Il giornalino di Gian Burrasca

IMG 20190528 WA0025 2

Lo spettacolo teatrale Il giornalino di Gian Burrasca è il prodotto finale del progetto-continuità tra la Scuola secondaria di I grado “Gen. Ettore Baldassarre” e la scuola primaria “Mons. Petronelli”.

Siamo nei primi anni del Novecento a Firenze. Giovannino Stoppani, detto "Gian Burrasca", è un bambino di nove anni che ne combina di tutti i colori, facendo impazzire la sua famiglia e tutti quelli che hanno a che fare con lui. Dopo mille tentativi di "raddrizzare" il ragazzo, i genitori disperati decidono di mandarlo in collegio. Ma questo non sarà che l'inizio di una lunga serie di birbonate, alcune dei quali ai danni della coppia di direttori dell'istituto cui viene affidato. Giovannino tiene un diario, un piccolo giornalino in cui scrive tutto quello che gli succede, comprese le punizioni che è costretto a subire.

Continua...

Mostra dei lavori realizzati nei laboratori artistici di Fotografia, Arte creativa ed Espressione corporea per il progetto Scuola Corsara

invito scuola 1

Sono terminate le attività di Scuola Corsara, progetto triennale finalizzato a contrastare la dispersione scolastica, promosso da Legambiente Puglia, selezionato da “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo povertà educativa per il contrasto della povertà educativa minorile, grazie al Bando Adolescenza (11-17 anni), finanziato da “Impresa sociale con i bambini”. Scuola Corsara è un percorso volto a motivare i ragazzi all’utilità della scuola e delle sue svariate opportunità di crescita, fondamentali per l’orientamento, l’autonomia e il benessere individuali. Al centro del progetto opera una «comunità educante», messa in campo con l’intento di rendere gli studenti protagonisti attivi del sapere, coinvolgendoli in esperienze laboratoriali e potenziando il pensiero creativo, lo sviluppo di competenze e una cittadinanza attiva.

Continua...

Progetto “Microplastiche”

Microplastiche2

Una Palestra 4.0 per i “Makers” del Futuro!

Il 18 Dicembre 2018 le classi 1E e 1I della Scuola secondaria di primo grado Gen. E. Baldassarre, accompagnate rispettivamente dai proff.  Mucci e Verri, Palma e Sasso, hanno effettuato la visita guidata al FABLAB POLIBA, situato nel territorio della città di Bitonto.

Tale visita nasce dalla volontà di far apprendere agli alunni delle due classi prime la filosofia e la pratica della fabbricazione digitale in un’officina digitale, dove trasformare idee in prototipi e prodotti, metodo ispirato al modello del Do It YourSelf ed al Self Made e “Se faccio imparo”.

IMG 20181218 105036

Continua...

Sottocategorie

Progetti e lavori fatti dalle singole classi o dai singoli corsi