Il progetto “Diritti a scuola” prevede attività di natura didattica finalizzate al miglioramento dei livelli di apprendimento e al recupero delle lacune nelle abilità di base degli alunni in Italiano, Matematica e Scienze e Lingua Inglese. Il progetto è co-finanziato dal Fondo sociale europeo, dallo Stato e dalla Regione Puglia, nell’ambito del Programma operativo Puglia per il Fondo Sociale Europeo 2014-2020, pertanto per gli alunni è del tutto gratuito.

Le attività, tenute da docenti esterni qualificati, sono svolte durante le ore di lezione mattutine nelle rispettive classi o, qualora se ne ravvisi la necessità, in appositi locali scolastici per piccoli gruppi e singoli alunni così da favorire in loro una maggiore attenzione e una più profonda concentrazione.

Inoltre per gli alunni è possibile usufruire anche di ore aggiuntive pomeridiane di lezione, sempre gratuite, per lo svolgimento dei compiti assegnati a casa.

La sezione A del progetto comprende le attività di recupero dell’italiano e consta di 4 unità didattiche: una sulla lettura e comprensione del testo, una sulla produzione di testi scritti e orali, una sull’approfondimento della morfo-sintassi della lingua italiana e una di storia.

La sez. B1 riguarda attività di recupero dell’ambito matematico-scientifico finalizzate al potenziamento delle abilità di calcolo mentale e scritto e al rafforzamento della capacità di risoluzione dei problemi nonché delle capacità di osservazione, descrizione e interpretazione dei fenomeni del reale.

La sez. B2 comprende attività di recupero delle quattro abilità fondamentali nell’uso della lingua inglese: il listening (l’ascolto), lo speaking (il parlato), il reading (la lettura) e il writing (la scrittura); le lezioni si pongono anche l’importante obiettivo di far acquisire negli alunni un bagaglio lessicale essenziale perché sappiano interagire in situazioni di vita quotidiana: contestualmente, in un’ottica che favorisca l’apertura mentale e culturale degli studenti, si forniscono loro pillole di civiltà e di cultura inglese.