Alunni

Orto a scuola

Mercoledì 10 e Venerdì 12 maggio le classi 1A, 1H, 1L e 2D hanno partecipato al progetto “Orto a scuola”, curato dagli allievi dell’Istituto di Agraria – Gestione dell’Ambiente e del territorio “Umberto I-Lotti” di Andria, con il Patrocinio del FAI e la collaborazione delle professoresse Albanese, Bassi e Zecchillo, referenti FAI della Scuola Baldassarre. Il progetto è stato pensato come unità di apprendimento a carattere fortemente laboratoriale che coniugasse obiettivi di cittadinanza, inclusione, orientamento nell’ottica del curricolo verticale.

Le attività hanno permesso di arricchire il bagaglio esperienziale dei ragazzi, di lavorare sulla motivazione, di valorizzare la verticalità anche sul piano metodologico-didattico, attraverso la trasmissione di buone pratiche mediante il peer-to-peer e il learning by doing. La prima fase del lavoro - fase stimolo - “Dal seme alla piantina”- si è svolta in teatro ed ha visto protagonisti gli alunni dell’Istituto Agrario che hanno fornito brevi nozioni riguardanti attività di preparazione del terreno agrario attraverso dissodazione delle zolle con tecniche diverse, messa a dimora di piante officinali, tecniche per l’impianto di un orto urbano sostenibile, sistemi semplificati per la produzione vegetale urbana, biodiversità e alimentazione sostenibile, facendo riferimento anche ad attività simili svolte con alunni di altre scuole È seguita la fase operativa in cui ogni classe divisa in piccoli gruppi, con la supervisione degli alunni-tutor dell’Agrario, ha preparato il terreno per renderlo adatto alla coltivazione, ha interrato le piante officinali, innaffiato e riordinato il giardinetto collocato nell’atrio interno della scuola.

Immagine fai1

 

Continua...

UN MURO DA LEGGERE TRA I COLORI

Il progetto “un muro da leggere tra i colori” ha visto la realizzazione di un “muro colorato” disegnato all’interno di una classe, la 2^H, da parte degli stessi alunni sotto la guida del prof. Roberto Capogrosso.

I ragazzi hanno lavorato insieme in maniera creativa, realizzando delle attività che hanno consentito loro l’integrazione e la valorizzazione individuale.

Gli obiettivi prefissati e raggiunti dai ragazzi hanno portato ad uno sviluppo e potenziamento delle abilità pratico-manuali, ad una integrazione delle diverse potenzialità e abilità ai fini di un risultato comune, ad un incremento del benessere scolastico degli alunni, in particolare degli alunni demotivati e poco inclini alle tradizionali metodologie di apprendimento, ad una educazione alla conoscenza ed al rispetto del patrimonio storico-artistico nelle sue diverse manifestazioni e stratificazioni, ad uno sviluppo della dimensione estetica e critica come stimolo a migliorare la vita, ad una stimolazione nei ragazzi del senso civico, ad un incremento delle capacità di raccordo con altri ambiti disciplinari, rilevando come nell'opera d'arte confluiscano, emblematicamente, aspetti e componenti dei diversi campi del sapere (umanistico, scientifico e tecnologico).

IMG 20170517 WA0001   IMG 20170517 WA0004

Continua...

Scuole di Andria e Trani nel progetto: "Mariniamo la scuola"

Interessate le scuole medie "Jannuzzi Di Donna" di Andria e "Baldassarre" di Trani

Il progetto di vela "Mariniamo la scuola", svoltosi in rete tra le scuole medie statali "Jannuzzi - Di Donna" di Andria e "Baldassarre" di Trani giunge al rush finale.
Alcuni docenti delle suddette scuole (i docenti Toto, Abruzzese e Laminafra) hanno messo a disposizione la propria passione e le proprie competenze veliche e, a costo zero, hanno portato a compimento il progetto.
Il percorso ha visto protagonisti gli alunni diversamente abili seguiti da un compagno di classe tutor, individuato dal Consiglio di Classe.

Nel corso delle lezioni sono stati affrontati diversi argomenti tra i quali la struttura e la nomenclatura delle barche a vela, la sicurezza in mare, il vento e la rosa dei venti del Mediterraneo, le andature, i nodi marinari.
Il tutto è stato proposto in chiave ludica.
Il progetto che si terrà nelle giornate di sabato 13 e 20 Maggio con partenza alle ore 9,00 e arrivo alle ore 11,00 avrà luogo con due uscite a bordo sulle barche a vela messe a disposizione dagli armatori della Lega Navale di Trani e sulla barca a vela privata del noto imprenditore Natuzzi.

Si è puntato molto su questo progetto, che è diventato un momento di formazione per tutti gli alunni, che stanno imparando a vivere la diversità come risorsa. Una grande lezione di volontà e tenacia dei ragazzi con diversa abilità è stata impartita da tutti noi.

Non ci resta che mollare gli ormeggi e issare le vele.
Oggi "mariniamo la scuola"!!!!!

porto vela2

Continua...

Giochi delle Scienze Sperimentali 2017

Venerdì 28 aprile alle 15,30 presso l'Aula Magna - ex Dipartimento di Agraria - Università degli Studi - CAMPUS - di Bari, in occasione del "Darwin day", sono stati premiati gli studenti classificati nelle prime 19 posizioni della graduatoria regionale dei giochi delle scienze sperimentali.
Erano presenti alunni delle scuole secondarie di primo grado e scuole secondarie di secondo grado di diverse città della Puglia. Tra i relatori erano presenti, il referente nazionale dell' ANISN (Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali) e la referente regionale prof.ssa Gabriella Colaprice che hanno sottolineato il grande lavoro che c'è dietro a tutte le fasi dei giochi e l'importanza della metodologia pratica per acquisire competenze scientifiche.
In seguito alla partecipazione della scuola "Gen. E. Baldassarre" alla fase regionale svoltasi il 21 marzo 2017 presso il Dipartimento di Scienze della Terra - Campus - Bari, si sono classificati i seguenti studenti:
Luca Magno (quarta posizione con punti 40), Angelo Pascarelli (tredicesima posizione con punti 37), Silvia Di Savino (sedicesima posizione con punti 36).
In tale cerimonia di premiazione tali alunni hanno ricevuto un attestato di partecipazione, dei libri, dei dizionari.

 Luca1  Angelo1  Silvia1

Il Coding alle Olimpiadi di Problem Solving - Cesena - 5 maggio 2017

Il Comitato Nazionale Olimpiadi di Problem Solving ha conferito la menzione “Creativity” alla squadra del coding della Scuola “Gen. E. Baldassarre” che durante il workshop “Coding alle OPS,” svoltosi a Cesena il 5 maggio 2017, ha presentato il programma “CodInGita”, scritto con il linguaggio di programmazione Scratch. La squadra composta dagli alunni: Fabrizio Curci, Matilde Di Nunno, Sofia Di Nunno, Luca Magno e Massimo Ventura, ha dimostrato un grande impegno ed una forte motivazione per portare a termine il lavoro che a breve verrà pubblicato sul sito delle Olimpiadi di Problem Solving.

http://www.olimpiadiproblemsolving.com/web/index.php

http://www.olimpiadiproblemsolving.com/web/finalisti_coding.php

Premiazione 5 maggio 17 coding

 

Continua...

Alunni e corsa campestre 2017

Corsa Campestre A.S. 2016-17

Martedi 21 marzo 2017 si è svolta una manifestazione presso la nostra sala teatro.

La dirigente prof.ssa Catacchio Gabriella ha voluto ringraziare, a nome della comunità scolastica, tutti gli alunni che si sono distinti nelle gare di corsa campestre svolte in quest'anno scolastico.

 prem 1  20170321 092940  20170321 093438 20170321 093801 

 

Continua...