La scuola Baldassarre di Trani anche quest’anno “dà voce” ai suoi alunni nel Concerto Finale, che si è tenuto il 4 Giugno nel cortile del Castello Svevo di Trani. Grazie alla disponibilità concessa dalla Direttrice del Castello Dott.ssa Rosa Mezzina, ad accogliere i turisti nell’apertura gratuita del Castello della prima domenica del mese, ci sarà un’orchestra di 60 elementi e 6 cantanti solisti. La sensibilità nei confronti della musica della Dirigente Prof.ssa Gabriella Catacchio ha dato la possibilità all’orchestra, quest’anno, di arricchirsi di nuove sezioni strumentali, perché molteplici sono stati i corsi avviati con docenti esperti. Li citiamo per onorare anche i docenti che, con una dedizione ammirevole, hanno reso possibile il concerto. Il corso di violino è stato curato dal Prof. Gennaro Lorizzo,  quello di chitarra dal Prof. Stefano Geniale, quello di batteria dal Prof. Marco Valerio, quello di flauto traverso, come di consuetudine da un po’ di anni, dal Prof. Bartolo Piccolo. La riforma della Buona Scuola ha dato alla Baldassarre l’opportunità di avere il Prof. Alessandro Giusto come docente di potenziamento di musica, questo ha consentito di poter fare il salto di qualità. Grazie proprio alla presenza del Prof. Giusto, la sezione dei pianisti è cresciuta notevolmente (tre  alunni hanno vinto in un concorso nazionale a Matera, tre primi premi), ma soprattutto è riuscito a comporre gli arrangiamenti per l’organico orchestrale di cui disponeva, adeguando brani conosciutissimi alle capacità esecutive dei ragazzi. Grande lavoro di squadra quindi anche con i docenti curriculari, la Prof.ssa Emilia Baldassarre, che si è occupata dei flauti dolci e la Prof.ssa Marilena Gaudio che si è occupata dei cantanti (si sottolinea che un alunno è stato ammesso al liceo musicale per canto). Il lavoro di squadra ha investito anche la Professoressa Filomena Scarpa, che si è occupata dell’allestimento e della parte grafica dei manifesti ed inviti. Riuscire a creare nei ragazzi l’entusiasmo e il desiderio di  far parte di un grande progetto, sviluppare in loro il senso di appartenenza e motivarli a migliorarsi sempre è una delle più grandi conquiste da parte di una scuola che procede quando, fra i docenti, si trovano le sinergie per progettare e realizzare progetti lungimiranti per il bene dei ragazzi e della comunità. Il programma è stato molto articolato e accattivante con brani conosciutissimi e impegnativi.

DSC08330 

IMG 0469.MOV snapshot 01.12 2017.06.06 22.28.25

 

 DSC08336

 DSC08338

DSC08340

DSC08342

IMG 0480

IMG 0481

DSC08346

DSC08350

DSC08352

20170604164502.m2ts snapshot 00.15 2017.06.06 22.08.47

IMG 0475.MOV snapshot 00.00 2017.06.06 22.36.40

IMG 0514.MOV snapshot 02.15 2017.06.06 23.04.15

IMG 0515.MOV snapshot 00.15 2017.06.06 23.07.02

IMG 0516.MOV snapshot 02.11 2017.06.06 23.14.14

DSC08364

DSC08366

DSC08368

DSC08376

DSC08379